Pinza crimpatrice a leva per capicorda

  • Per la lavorazione di terminali con e senza colletto isolante secondo DIN 46228
  • Per la realizzazione di collegamenti elettrici senza saldature a norma DIN
  • Pressatura a profilo trapezoidale per il collegamento sicuro di manicotti e conduttori
  • Con azionamento ottimale della leva per un lavoro facile e senza fatica
  • Blocco forzato integrato, sbloccabile per una pressatura controllata in un unico ciclo di lavoro
Discontinued product, available as long as stocks last.
  142S-1-230
Lunghezza - mm230
Lunghezza - in9
Tipo di pressaturaCapocorda isolato
Area di stampa - mm²0,14 - 6
Area di stampa - AWG25 - 10
con molla di aperturacon molla di apertura
Peso - g490
Confezione1
Codice a barre40 03758 14202 8

Pinze di aggraffatura
L’ottimale trasmissione forza e le impugnature ergonomiche consentono di lavorare in modo concentrato per un periodo prolungato, riducendo sensibilmente l’affaticamento. Il blocco forzato integrato consente inoltre di assemblare completamente due componenti, poiché si lascia sbloccare manualmente.

Elektroverbindungswerkzeuge.png

Collegare il futuro.
L’energia solare è un’alternativa pulita. Affinché sia anche un’alternativa sicura, le condutture nell’armadio elettrico devono essere isolate adeguatamente, sfilate e crimpate. Con le pinze crimpatrici e pinze spelafili della NWS, l’elettricista può lavorare tutti i cavi con la massima precisione e in conformità a tutte le normative. In questo modo le abitazioni private, come pure i tetti solari e i padiglioni, diventeranno una parte pulita della svolta nella politica energetica.